Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

SALERNO: DONNA SCIPPATA, RESTA LIEVEMENTE FERITA


SALERNO: DONNA SCIPPATA, RESTA LIEVEMENTE FERITA
15/01/2009, 14:01

 

Era andata al supermercato e stava tornando a casa. Ora è costretta a stare a letto, a riposo, per guarire presto dalle contusioni riportate. Una donna di 60 anni, residente a Vallo Scalo è stata scippata in pieno centro ad Omignano Scalo. Da una traversa di via Nazionale è sbucata una vettura con a bordo una persona che, senza uscire dall’auto, ha scippato la borsetta che la donna teneva in mano. All’interno alcuni documenti, trecento euro in contanti ed effetti personali. La donna è caduta battendo violentemente la testa sull’asfalto. I negozi erano aperti e per strada c’era molta gente. Nessuno ha però riconosciuto l’uomo alla guida dell’auto. La vittima, soccorsa dai parenti e dai passanti, è stata portata in ospedale dove i medici le hanno riscontrato una lieve contusione e qualche escoriazione alle gambe. La donna stava camminando verso casa quando il bandito l’ha strattonata e le ha strappato in un istante la borsetta. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Vallo della Lucania, agli ordini del tenente Salvatore Luciano. La donna è stata ascoltata a lungo dai carabinieri e ha cercato di ricostruire l’esatta dinamica dello scippo. I militari hanno organizzato immediatamente posti di blocco su tutta la zona, controllando centinaia di automobili.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©