Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

SALERNO, IMPRENDITORE ARRESTATO PER DETENZIONE ILLEGALE DI ARMI


SALERNO, IMPRENDITORE ARRESTATO PER DETENZIONE ILLEGALE DI ARMI
03/09/2008, 15:09

Un imprenditore 41enne residente a Mercato San Severino, in provincia di Salerno, è stato arrestato per detenzione illegale di armi: nell’ambito di un’operazione condotta congiuntamente da polizia e carabinieri, è stato scoperto un consistente quantitativo di munizioni che l’uomo aveva interrato nella sua officina meccanica di Cava de’ Tirreni. Durante le perquisizioni sono stati rinvenuti un fucile calibro 12, un centinaio di munizioni, e una pistola Beretta calibro 9, quelle  in dotazione  alla polizia, con il serbatoio carico. Oltre alle armi, gli agenti, con l'ausilio di unità cinofile, hanno portato alla luce anche parti di un'autovettura, un lampeggiante blu di quelli utilizzati dalle forze dell'ordine, e documenti sottratti ad un cittadino di Pescara che ne aveva denunciato lo smarrimento. L’imprenditore è finito in manette e dovrà rispondere dei reati di detenzione illegale di armi e del relativo munizionamento, oltre che di ricettazione.
 

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©