Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Salerno, procura sequestra cantiere Crescent -video

Indagato il sindaco De Luca

.

Salerno, procura sequestra cantiere Crescent -video
20/11/2013, 18:57

Indagato il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, vice ministro alle Infrastrutture e Trasporti. La Procura di Salerno ha disposto il sequestro dell'intero cantiere Crescent, opera in costruzione sul lungomare, e inviato numerosi avvisi di garanzia ai componenti della giunta comunale che approvano la delibera del Pua, il Piano urbanistico attuativo, con la quale si acquisiva l'area demaniale. L'indagine è condotta dai carabinieri del comando provinciale di Salerno e nasce da una serie di esposti dei comitati 'No Crescent' e dell'associazione Italia Nostra, da sempre contrari alla realizzazione dell'opera progettata nel 2007 dall'architetto catalano Ricardo Bofil. Dodici gli esposti presentati contro l'opera, che ha un volume di circa 90mila metri cubi, si estende su 300 metri ed è alta 30 metri sulla spiaggia di Santa Teresa e nelle vicinanze di un corso d'acqua sotterrano, il Fusandola. ''Ogni opera pubblica, un procedimento giudiziario. Ogni variante urbanistica, un avviso di garanzia. Oggi arriva quello relativo al Crescent. Tranquilli!!! Siamo in perfetta media inglese''. E’ il commento che ha scritto su Facebook il sindaco De Luca sull’accaduto. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©