Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Il giovane sofferente per disturbi psichici

Salerno: psicolabile uccide anziano gettandolo sugli scogli


Salerno: psicolabile uccide anziano gettandolo sugli scogli
13/11/2009, 13:11

SALERNO - Un uomo di 73 anni ha trovato una fine assurda quanto improvvisa questa mattina a Salerno. Mentre stava camminando sul lungomare cittadino, ha incrociato un giovane di 24 anni che, senza motivo, l'ha afferrato e l'ha scagliato sugli scogli diversi metri più in basso. Il 73enne è morto sul colpo e a nulla sono serviti i soccorsi. Il ragazzo è stato fermato da un Carabiniere in borghese, che stava poco lontano, ma che non è riuscito ad impedire l'omicidio.
Il 24enne soffre da tempo di problemi psichici, tanto che in passato era stato ricoverato presso la clinica "La Quiete" di Pellezzano e viveva con la madre a Giffoni Valle Piana, entrambi comuni dela provincia di Salerno. In questi giorni era a Salerno perchè dimesso dalla clinica e preso in carico dall'Ausl di Salerno, dove si trova il Centro di Igiene Mentale.
Resta da capire come sia sfuggito alla sorveglianza del Cim e perchè sia andato sul lungomare.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©