Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Salerno, sequestrata costruzione abusiva


Salerno, sequestrata costruzione abusiva
21/04/2010, 11:04


SALERNO - Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi in materia di tutela ambientale e controllo economico del territorio disposti dal Comando Provinciale di Salerno, in data 20 c.m. i militari della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Salerno hanno sottoposto a sequestro nel Comune di Giffoni sei Casali, alla località Colonna, un fabbricato rurale nei quali erano in corso lavori abusivi. Il fabbricato rientra nel novero di una serie di fabbricati sospetti individuati mediante una ricognizione aerea effettuata con l’ausilio di un elicottero della Sezione Aerea della Guardia di Finanza di Napoli, a cui partecipava anche il Sostituto Procuratore della Repubblica, Dott. Roberto PENNA, in ottemperanza a specifiche direttive impartite dal Procuratore Capo della Repubblica di Salerno, Dott. Franco ROBERTI per contrastare il fenomeno dei fabbricati rurali nell’area del Parco dei Monti Picentini. Più precisamente si tratta di un fabbricato rurale che prevedeva la realizzazione di un piano seminterrato ed un piano terra adibiti a deposito agricoli e garage e un piano primo adibito in parte a zona residenziale ed in parte a depositi agricoli, mentre al momento del controllo dei militari, è stato scoperto un’altro piano (sottotetto) completamente abusivo. Il fabbricato attualmente articolato su quattro livelli, attraverso un illegittimo cambio di destinazione d’uso dei locali agricoli e garage era stato trasformato in quattro unità abitative tutte indipendenti. Deferito alla competente A.G., il proprietario del fabbricato, che dovrà rispondere dei reati di danneggiamento e deturpamento ambientale, oltre alle connesse violazioni in materia urbanistica. L’operazione si è svolta con la collaborazione di personale della Polizia Municipale e dell’Ufficio Tecnico del Comune di Giffoni sei Casali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©