Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Salerno, sequestrate due cantieri abusivi: 4 denunciati


Salerno, sequestrate due cantieri abusivi: 4 denunciati
18/03/2011, 10:03

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi per il controllo economico del territorio e tutela ambientale disposti dal Reparto Operativo Aeronavale di Napoli, i militari della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Salerno, sulla scorta di una delega di polizia giudiziaria del Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Salerno, Dott.ssa Cecilia DE ANGELIS, hanno sottoposto a sequestro nel Comune di Salerno, alla località “Brignano Superiore”, due cantieri abusivi.
Il primo intervento ha riguardato un fabbricato rurale di circa mq. 190 illegittimamente ampliato ed oggetto di cambio di destinazione d’uso, e cioè in luogo di locali agricoli erano stati realizzati ambienti residenziali.
È stata sequestrata anche un’area di sedime di circa 500 mq. interessata dallo sbancamento di circa 500 m³ di terreno per far emergere un piano completamente abusivo.
Nel cantiere sono stati sorpresi due lavoratori in nero.
Il secondo intervento ha avuto ad oggetto lo spazio antistante una villa dove erano in atto abusivamente i lavori per la realizzazione di una piscina.
Le misure cautelare reali sono scattate anche per una serie di manufatti di recente realizzazione, di cui il proprietario non ha saputo dimostrarne la preesistenza.
I proprietari, A.G.B. di anni 59 e G.I. di anni 37 entrambi originari di Salerno, un direttore dei lavori, M.D.N. di anni 40 originario di Napoli ed il responsabile della ditta esecutrice, A.M. di anni 28 originaria di Cava dè Tirreni, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per abusivismo edilizio.
All’operazione ha partecipato anche personale dell’Ufficio Tecnico del Comune di Salerno.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©