Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Salerno: sorpreso a rubare carburante da un automezzo all’interno del porto commerciale


Salerno: sorpreso a rubare carburante da un automezzo all’interno del porto commerciale
26/06/2012, 12:06

I militari del 2° Nucleo Operativo del Gruppo di Salerno, nell’ambito dei molteplici controlli effettuati all’interno dell’area portuale sulle merci, mezzi e persone che transitano attraverso gli spazi doganali, hanno attuato un servizio di osservazione volto alla repressione di traffici illeciti.

I finanzieri si sono insospettiti dall’atteggiamento assunto dal conducente di un veicolo, notato girovagare all’interno di un recinto di temporanea custodia a fari spenti e senza alcuna meta prestabilita.

In sintesi, il conducente del veicolo “Fiat Doblò” si fermava ripetutamente nei pressi di alcuni mezzi d’opera, scendeva dal veicolo e con fare guardingo estraeva dal cassone posteriore alcune taniche, un tubo in gomma ed un innaffiatoio.

All’atto dell’intervento, l'uomo è stato sorpreso mentre era intento ad estrarre carburante dal serbatoio di un autocarro posteggiato, in attesa di essere imbarcato con destinazione Cagliari.  L’uomo aveva già estratto oltre trenta litri di gasolio ed era concentrato ad riempire le restanti taniche nella sua disponibilità. Quanto rinvenuto veniva sottoposto a sequestro, mentre l'uomo veniva deferito a piede libero per il reato di furto aggravato. Informata la società proprietaria dell’autocarro dei fatti sopra esposti, quest’ultima presentava presso gli uffici del reparto operante denuncia/querela orale nei confronti del trasgressore.

Sono ancora in corso indagini onde verificare se si è trattato di un singolo caso, ovvero una pratica illecita più diffusa a danno delle società operanti nello scalo portuale.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©