Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Salerno, spara alla ex poi si uccide -video


.

Salerno, spara alla ex poi si uccide -video
11/03/2014, 11:44

SALERNO - Non si rassegnava alla fine della loro storia. Un rapporto durato quattro anni e troncato meno di un mese fa: così Antonio Memoli, 56 anni, salernitano, operatore di una associazione di volontariato del capoluogo, panettiere, armato di una pistola semiautomatica si è recato in via Palinuro, dove la sua ex compagna, Giuseppina Pappalardo, con l’intento di uccidere.  La donna 47enne, un matrimonio fallito alle spalle, era ospite della sorella del suo ex marito, Rosaria Ferrara di 54 anni. L'uomo ha bussato alla porta del civico 195 di Via Palinuro, nel popoloso quartiere di Mercatello, è entrato nell'abitazione ed ha fatto fuoco all'indirizzo di Giuseppina, colpendola alla testa, e poi ha ferito ad una spalla Rosaria. Infine Antonio Memoli si èchiuso in una stanza, puntandosi la pistola alla tempia, e si è ucciso.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©