Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Operazione coordinata tra i carabinieri di Salerno e Napoli

Salerno:arresto di uno dei 100 latitanti più pericolosi


Salerno:arresto di uno dei 100 latitanti più pericolosi
22/07/2009, 13:07

Si chiama Carmine Calzone e ha 34 anni; il super latitante inserito dal Viminale nella lista dei cento criminali più pericolosi d'Italia, è stato arrestato a Capaccio Scalo, in provincia di Salerno. L'operazione è stata condotta dai carabinieri di Salerno e da quelli di Napoli e, insieme a Calzone, ha portato all'arresto per favoreggiamento di un'altra persona che si trovava in sua compagnia. Lunga è la lista delle accuse rivolte al latitante; esponente di spicco degli scissionisti del clan Di Lauro che occupa i quartieri a nord di Napoli. Calzone ha infatti a carico due ordinanze di custodia cautelare ed è accusato di omicidio, associazione a delinquere di stampo mafioso, traffico internazionale di stupefacenti e altri reati.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©