Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tra le novità c'è lo snackometro ed un gioco da tavola

Salute, Comune, Asl e scuole assieme per educare i giovani


.

Salute, Comune, Asl e scuole assieme per educare i giovani
08/10/2012, 15:01

NAPOLI - Amministrazione comunale, Asl Napoli 1 centro, le scuole e le associazioni del territorio mettono assieme le proprie esperienze e competenze.

L'obiettivo è quello di educare i giovani ad uno stile di vita sano ed ecocompatibile e per raggiungerlo sono stati riproposti tre progetti: Ecolandia, Quadrifoglio ed Una rete per l'aria. Il primo messo in campo per promuovere competenze per lo sviluppo fisico, psichico e sociale e per incoraggiare comportamenti in difesa dell'ambiente. C'è,  poi, il secondo che mira ad educare i ragazzi ad una corretta alimentazione. L'ultimo, invece, intende sensibilizzare i giovani verso comportamenti ecosostenibili .

Progetti non nuovi, ma che con gli anni hanno dimostrato di riuscire a modificare le abitudini dei più piccoli. Basti pensare che il Ministero della salute ha individuato sia Ecolandia che il Quadrifoglio come migliori progetti, proponendoli a tutte le Asl italiane.

E per quest'anno non mancheranno novità: sono stati, infatti, inseriti lo snackometro ed il gioco da tavola "E’ questione di equilibrio".

Lo snackometro altro non è che uno strumento di facile consultazione per capire come si posizionano, dal punto di vista della qualità nutritiva, gli snack e quali sono i prodotti verso cui orientarsi. Il gioco da tavola, invece, impegna gli studenti a mettere in pratica quanto appreso.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©