Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

SALVO' QUATTRO PERSONE, PREMIATO BAGNINO DI PALINURO


SALVO' QUATTRO PERSONE, PREMIATO BAGNINO DI PALINURO
07/10/2008, 16:10

 

Il diploma di benemerenza della Società Nazionale di Salvamento al giovane bagnino di Palinuro che mise in salvo una intera famiglia dalla furia del mare. Il riconoscimento è stato consegnato ad Antonio Sogliuzzo, ventunenne del posto, balzato agli onori delle cronache tre anni fa, quando, durante una violenta mareggiata, mise in salvo padre, madre e due figli che rischiavano di annegare davanti al litorale di Palinuro. Un gesto di grande coraggio che a distanza di tre anni è stato premiato con un diploma di benemerenza dalla Società Nazionale di Salvamento, la stessa che "sforna" ogni anno centinaia di bagnini destinati alla salvaguardia e alla sicurezza di milioni di bagnanti. A consegnare il diploma, presso l'aula consiliare del comune di Centola-Palinuro, è stato l'ammiraglio Giustino Lizza, ispettore generale della Società di Salvamento. "Nonostante le condizioni meteomarine particolarmente avverse - si legge nella motivazione - il bagnino non esitava a tuffarsi in mare salvando quattro persone in gravi
difficoltà". Alla consegna del diploma hanno assistito il vicesindaco di Centola-Palinuro Nicola Natale e Alfonso Pace, responsabile istruttore dei bagnini del posto.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©