Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

San Carlo all'Arena, arresto per maltrattamenti in famiglia


San Carlo all'Arena, arresto per maltrattamenti in famiglia
15/04/2011, 17:04

Gli agenti dell’U.P.G. e del Commissariato di Polizia “S. Carlo Arena” hanno arrestato, nella serata di ieri, un uomo, di 46 anni, perché responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali dolose. I poliziotti, giunti sul posto, su segnalazione di una donna, risultata essere la moglie dell’arrestato, l’hanno trovata in stato di shock con evidenti lesioni al volto, a seguito di un pugno in pieno volto, che il coniuge le aveva scagliato. La donna, benché si fosse separata dal coniuge, era costretta a subire comportamenti vessatori e maltrattamenti che sfociavano, il più delle volte, in minacce e percosse, il tutto iniziato dopo soli 2 anni di matrimonio. Per amore della figlia, nata dall’unione con l'uomo, la donna aveva subito i continui maltrattamenti e le percosse, non sempre medicate in ospedale.  Separati da qualche mese, anche se non ufficialmente, era riuscita ad allontanarlo da casa ma, nella serata di ieri, era ritornato aggredendola. L’uomo, allontanatosi dall’abitazione prima dell’arrivo dei poliziotti, ritornava poco più tardi ed in loro presenza, senza esitare, voleva aggredire ulteriormente la moglie. Gli agenti, prontamente intervenivano per impedire che la situazione degenerasse ulteriormente, arrestando l’uomo e conducendolo al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©