Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

San Giorgio a Cremano: tornano gli 'Angeli', ma senza Croce Rossa


San Giorgio a Cremano: tornano gli 'Angeli', ma senza Croce Rossa
22/07/2009, 01:07

Anche quest’anno l’assessorato alle Politiche sociali e quello alla Protezione Civile hanno attivato, a San Giorgio a Cremano (Napoli) il servizio “Angeli de’l'estate”, per aiutare gli anziani contro le difficoltà che potrebbero arrivare dal caldo eccessivo, unito alla difficoltà di trovare aiuto in una cittadina semi deserta. Dell’assistenza si occuperanno squadre speciali di volontari della protezione civile, divisi in due pattuglie per coprire due turni ognuna, che ‘pattuglieranno’ le strade cittadine.
E’ stato attivato inoltre il numero verde 800017366, al quale gli anziani potranno rivolgersi per ottenere assistenza. Il servizio sarà attivo dal 25 luglio fino al 31 agosto, dalle 8 del mattino alle 20.

Quest’anno, però, l’assistenza non potrà essere garantita anche per le esigenze sanitarie. A differenza di quanto era successo l’anno scorso, infatti, non ci sarà più il coinvolgimento degli operatori della Croce Rossa; ai volontari della protezione civile resterà soltanto da chiamare il 118 per attivare il presidio di pronto intervento, per poi attendere l’ambulanza e che l’anziano sia trasportato ad uno degli ospedali più vicini, ovvero il Loreto Mare di Napoli ed il Maresca di Torre del Greco, che distano da San Giorgio a Cremano rispettivamente 10 km ed 8 km.

Non è chiaro il perché di questa scelta ma, stando a quanto riferiscono fonti ben informate, il presidente del Comitato Provinciale, Paolo Monorchio, si è già arrivato per coinvolgere anche quest’anno la Croce Rossa Italiana, cercando di risolvere i problemi che ne hanno determinato l’esclusione.
 

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©