Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

San Giorgio Città Universitaria: domani un seminario del master in criminologia e studi giuridici forensi


San Giorgio Città Universitaria: domani un seminario del master in criminologia e studi giuridici forensi
15/03/2012, 11:03

San Giorgio a Cremano, 15 marzo 2012 – Domani, a partire dalle ore 9 e 30, si terrà un seminario del master in Criminologia e Studi Giuridici Forensi presso il nuovo polo didattico-scientifico dell’università telematica Pegaso in villa Vannucchi.

A presentare il seminario di studi nel nuovo polo didattico/scientifico dell’ateneo on line, inaugurato una settimana fa a San Giorgio a Cremano, il presidente del Consiglio di Amministrazione di Pegaso, Danilo Iervolino, e il professor Calogero Di Carlo. Previsto il saluto del sindaco Mimmo Giorgiano.

Nel corso della mattinata sarà presentata dal professor Antonio Tufano e dalla professoressa Teresa Micale la piattaforma didattica PegasOnline ed è previsto anche l’intervento del colonnello Marco Minicucci, comandante provinciale dei Carabinieri di Napoli, che illustrerà i metodi di ricerca e di studio utilizzati dagli inquirenti per utilizzare ai fini investigativi le tracce rinvenute sulla scena del crimine. In scaletta anche interventi su “mezzi e ricerca della prova” nonché su “personalità del delinquente” a cura, rispettivamente, delle docenti di Pegaso Maria Napolitano e Giusy Savastano.

“Il fatto che appena una settimana dopo l’apertura del polo di villa Vannucchi Pegaso organizzi nella nostra città un seminario di studi di alto livello scientifico e con relatori di caratura nazionale è una ulteriore riprova del fatto che abbiamo imboccato la strada giusta. – dichiara il sindaco Mimmo Giorgiano – Qualcuno paventava che, essendo Pegaso una università telematica, le stanze di villa Vannucchi sarebbero rimaste vuote: ci sono voluti pochi giorni per smentire queste voci. San Giorgio ormai è una Città Universitaria a tutti gli effetti e la sinergia tra operatori pubblici e privati, nei prossimi anni, creerà, attorno all’università, un enorme indotto, con benefici per tutto il territorio.”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati