Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

San Giovanni a Teduccio, 7 arresti per smaltimento abusivo di materiali speciali pericolosi e non


San Giovanni a Teduccio, 7 arresti per smaltimento abusivo di materiali speciali pericolosi e non
13/12/2011, 12:12

A San Giovanni a Teduccio, in via sponsillo, i carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto in flagranza: E.G., 31 anni, incensurato; D.S.G., 58 anni, residente in via vigliena, già noto alle forze dell'ordine; A.V., 34 anni, residente alla cupa del principe, già noto alle forze dell'ordine; della P.S., 35 anni, residente in via villa san giovanni, già noto alle forze dell'ordine; A.O., 49 anni, residente in via villa san giovanni, già noto alle forze dell'ordine; A.S., 42 anni, incensurato; C.G., 43 anni, incensurato, tutti responsabili in concorso di smaltimento di materiali speciali pericolosi e non. i militari dell’arma li hanno sorpresi all’interno di un terreno di proprieta’ del demanio marittimo in via sponsillo, terreno che era stato recintato e nascosto alla vista, mentre erano intenti in attivita’ di smaltimento incontrollato di materiali speciali pericolosi e non (prevalentemente ferro, pneumatici, componenti elettronici e parti meccaniche di autovetture) su una superficie di circa 400 mq. l’area e’ stata sottoposta a sequestro per poter procedere a successive operazioni di bonifica. gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©