Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

San Giovanni Barra: spacciano cocaina. Due fratelli arrestati


San Giovanni Barra: spacciano cocaina. Due fratelli arrestati
06/03/2010, 11:03

Gli agenti del Commissariato di San Giovanni Barra, hanno arrestato un giovane di 17 anni e suo fratello Enrico Russo di 21 anni, resisi responsabili in concorso tra loro di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

I poliziotti, a seguito di attività investigativa, giovedì sera, sono intervenuti al Corso San Giovanni, dove hanno notato nei pressi di una concessionaria uno strano andirivieni di persone confabulare con il giovane diciassettenne.

Gli agenti hanno sorpreso il minore che, dopo essere stato avvicinato dall’ acquirente di turno, in sella allo scooter, si recava all’ interno di un palazzo e ne discendeva poco dopo con la dose di droga da consegnargli.

I poliziotti, in appostamento nei pressi dello stabile, hanno notato che dall’ ingresso di un’ abitazione dello stabile vi era il fratello del ragazzo, Enrico che al suo arrivo gli consegnava la droga per smerciarla in strada.

Immediatamente intervenuti, gli agenti hanno bloccato Enrico Russo e lo hanno arrestato nella sua abitazione, dove hanno rinvenuto in una cassettiera di un mobile del corridoio 2 bilancini di precisione.

I poliziotti, hanno successivamente bloccato il minore e lo hanno arrestato.

A seguito di un controllo più accurato hanno rinvenuto all’ interno delle tasche del giubbotto del diciassettenne, una pallina gialla di plastica tipo quella degli ovetti di cioccolata kinder, contenente 5 dosi di cocaina già confezionata.

Gli agenti hanno arrestato i due fratelli ed accompagnato il minore al C.P.A. dei Colli Aminei e l’ altro al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©