Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

san Giuseppe Vesuviano, truffano all'asta: arrestati


san Giuseppe Vesuviano, truffano all'asta: arrestati
21/04/2011, 11:04

A San Giuseppe Vesuviano e Ottaviano i Carabinieri della Stazione di Brusciano hanno tratto in arresto: un uomo di 46 anni, residente a San Giuseppe Vesuviano, rappresentante, incensurato; un uomo di 28 anni, residente a Ottaviano, imprenditore, incensurato; un uomo di 40 anni, residente a Ottaviano in via Ruggiero Arcuri, già noto alle forze dell'ordine, ritenuti responsabili a vario titolo di turbata libertà degli incanti e tentata estorsione e destinatari di ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa il 19 aprile dal GIP di Nola su richiesta della locale Procura basata su risultanze investigative dell’Arma. I militari dell’arma hanno accertato che i predetti per riacquistare la proprietà di un terreno agricolo espropriato all’ambrosio il 24 marzo avevano turbato un’asta per la vendita senza incanto di terreni non permettendo la partecipazione di terzi interessati e, successivamente, il 25 marzo, con minaccia a mano armata, avevano intimato alla persona che si era provvisoriamente aggiudicata il bene, 35enne, di Brusciano, di non perfezionare definitivamente l’acquisto del terreno. Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, come disposto dall’autorità giudiziaria.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©