Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

La statuetta è realizzata dal maestro Genny di Virgilio

San Gregorio Armeno, anche Assange tra le statuette


San Gregorio Armeno, anche Assange tra le statuette
05/12/2010, 12:12

Napoli, 5 dicembre 2010 – Non poteva non mancare tra le statuette dei tanti presepi per le vie di San Gregorio Armeno a Napoli la statuetta dell'uomo più ricercato del momento, Julian Assange, che è stato raffigurato in una statuetta di un presepe dal noto maestro pastoraio di San Gregorio Armeno Genny di Virgilio.
Il proprietario di Wikileaks è stato raffigurato mentre indossa un abito grigio con camicia celestina. Ha un bel sorriso beffardo, ed ha tra le mani un cartello nero con la scritta Wikileaks.
Tra i “pastori” più venduti al momento, ricordiamo quelli di Maradona in occasione del suo 50esimo compleanno e Berlusconi bunga-bunga. Il maestro Genny di Virgilio commenta così la sua creazione: "Mi è sembrato giusto inserire nel mio presepe Julian Assange, il personaggio degli ultimi giorni che sta facendo rumore in tutto il mondo"

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©