Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Assente alla seduta del Cda don Luigi Maria Verzè

San Raffaele, nominati come consulenti Bondi e Botti

Il ministro Fazio: "Ero molto affezionato a Mario Cal"

San Raffaele, nominati come consulenti Bondi e Botti
22/07/2011, 19:07

MILANO - Il consiglio di amministrazione della Fondazione San Raffaele del Monte Tabor ha nominato come consulenti Enrico Bondi e Renato Botti. Decisione presa nel corso di una lunga seduta del Cda del San Raffaele durata oltre sei ore alla quale era assente don Luigi Maria Verzè. Mentre il Cda era in corso sono state celebrate nella basilica all'interno dell'istituto le esequie per la scomparsa dell'ex vicepresidente Mario Cal. Sono iniziati dunque i lavori del Cda del San Raffaele "per la predisposizione di una proposta concreta ed effettiva di risanamento entro il 15 settembre". Si tratta di un ultimatum assegnato dalla magistratura per evitare il fallimento. All'uscita del funerale dell'ex vice presidente della struttura che si è suicidato lunedì scorso, il ministro della Salute Fazio ha spiegato di sentirsi "molto affezionato a Mario Cal". Sulla situazione del San Raffaele, il ministro inoltre riferirà mercoledì 27 al Senato.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©