Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Sanità: ospedale senza Tac, 48enne muore dopo trauma a Napoli


Sanità: ospedale senza Tac, 48enne muore dopo trauma a Napoli
21/04/2009, 20:04

 (ANSA) - NAPOLI, 21 APR - I carabinieri stanno indagando sulle circostanze della morte di un operaio, Francesco Mennillo,di 48 anni, avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri all' ospedale San Giovanni Bosco. Mennillo, che era impiegato in lavori socialmente utili, si era recato poco prima delle 13 a prendere la figlia piccola alla scuola elementare ''Moscati'', nel quartiere Secondigliano. L' uomo e' crollato a terra colto da un malore improvviso ed ha battuto il capo sul selciato, riportando un trauma cranico. Un ambulanza del 118 lo ha soccorso e trasportato al vicino ospedale ''San Giovanni Bosco''. Qui - secondo la denuncia presentata ai carabinieri dalla moglie, Patrizia Lestingi - sarebbe rimasto dalle 13.40 alle 16 circa nel pronto soccorso, senza essere sottoposto a tac, perche' i due apparecchi in dotazione all'ospedale per effettuare l' esame diagnostico sarebbero entrambi fuori uso.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©