Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

All'Ordine dei Medici dibattito sulla riforma del settore

Sanità: risparmio e razionalità del Piano Ospedaliero


.

Sanità: risparmio e razionalità del Piano Ospedaliero
13/07/2010, 14:07

NAPOLI – Un settore in crisi, quello sanitario, su cui occorre ragionare bene e per il quale servono politiche di rinnovamento serie. Questo al centro del dibattito dal titolo “Piano Ospedaliero: razionalità e risparmio” che si è tenuto presso l’Ordine dei Medici di Napoli ed organizzato in collaborazione con l’associazione Campania Sanità, al quale hanno preso parte, tra gli altri, il vicepresidente dell’Ordine Angelo Castaldo e l’assessore regionale all’Urbanistica Marcello Taglialatela.
L’incontro è stato occasione per fare il punto sui previsti tagli alla sanità prospettati in Regione ma soprattutto per trovare idee innovative. Tra le proposte avanzate durante il convegno, la creazione di ospedali nelle aree extraurbane, la presenza di un medico unico d’emergenza nei presidi metropolitani e la nascita di un “Ospedale della Donna”, innovativo dal punto di vista della sostenibilità economica grazie ad un partenariato “no profit” con l’Ospedale Incurabili.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©