Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Dito puntato sullo strapotere di Bassolino

Sanità, Rivellini: Governo accelleri coi subcommissari


Sanità, Rivellini: Governo accelleri coi subcommissari
14/09/2009, 18:09

L’europarlamentare del Pdl Enzo Rivellini, eletto nella circoscrizione Italia Meridionale, ha rilasciato la seguente dichiarazione: «Ha ragione il senatore Calabrò quando interviene sulla sanità campana relativamente al commissariamento che il governo nazionale ha deciso alcune settimane fa. Ritengo assolutamente necessario adesso che l’esecutivo nazionale acceleri su questo versante con la designazione dei due sub commissari che dovranno fungere da elementi operativi per risanare i conti della sanità regionale.
Senza questa scelta la decisione di commissariale la sanità campana resterebbe incompleta e solo l’individuazione dei sub commissari potrà consentire di assicurare al comparto sanità la trasparenza ed il rigore necessari, in modo da arrestare la nominopoli che è in corso e che vede protagonisti Bassolino ed il centrosinistra.
In tutti questi anni di strapotere Bassolino in Campania ha nominato praticamente  tutti, dagli uscieri ai direttori generali, scegliendoli spesso all’interno della propria cerchia di fedelissimi e tenendo fuori dalle nomine perfino gli alleati di coalizione.
Con tutto ciò il governatore finirà per essere un elemento condizionante della prossima consiliatura regionale, a prescindere da chi sarà il vincitore delle imminenti elezioni.
Lunedì prossimo dimostreremo, come sempre con dati alla mano, come, nonostante i cospicui finanziamenti che giungono alla Campania dal governo centrale, in Regione si continuino a sprecare risorse preziose e si producano i continui sforamenti dei conti della sanità».   

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©