Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Il paziente si rivolgerà al farmacista con un codice

Sanità, via libera alle ricette elettroniche


Sanità, via libera alle ricette elettroniche
07/03/2011, 15:03

Niente più ricette mediche cartacee, arrivano quelle elettroniche. Secondo il decreto del ministero dell'Economia pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di sabato, un codice darà la possibilità al farmacista di consultare le ricetta online.
La prima regione che darà il via al nuovo sistema sarà la Val d'Aosta il 1° aprile. Seguiranno il 1° maggio l'Emilia Romagna, poi Abruzzo, Campania, Molise, Piemonte e Provincia autonoma di Bolzano il 1 luglio, Calabria e Liguria il 1 settembre e Basilicata dal 1 ottobre. Per le altre Regioni non sono ancora previste date. Con la tessera sanitaria ed il codice, il paziente potrà rivolgersi al farmacista che leggerà le prescrizione.
Un'innovazione che dovrebbe portare ad una riduzione della spesa farmaceutica del 30% e ad un risparmio di circa 2 miliardi di euro. Ogni mese i medici saranno tenuti a trasmettere elettronicamente almeno l'80% delle ricette. Per gli inadempienti sono previste sanzioni.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©