Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sant'Anastasia, mancherà l'acqua per due giorni


Sant'Anastasia, mancherà l'acqua per due giorni
04/03/2010, 13:03


SANT'ANASTASIA - Tre notti e due giorni di lavori, finalizzati a limitare il disagio per i paesi in cui si verificano carenze idriche, porteranno alla sospensione dell’erogazione idrica della condotta regionale Dn 1150 - centrale di San Clemente nel casertano, collegata a Cercola - e alla totale mancanza d’acqua a Sant’Anastasia a partire dalle ore 20,00 di domani sera e fino a domenica o alla mattinata di lunedì. I miglioramenti alla rete idrica, programmati dalla GORI a seguito di riunioni in Regione – Settore Ciclo integrato delle Acque - e un incontro in Prefettura del 26 febbraio scorso, si vedranno dopo i lavori che, intanto, creeranno il disservizio idrico che interessa i comuni di: Pomigliano, Castello di Cisterna (abbassamento di pressione), Casalnuovo, Volla, Sant’Anastasia, Pollena Trocchia, Massa di Somma, San Sebastiano al Vesuvio e la località Carovita di Cercola. Punti di approvvigionamento con fontanine provvisorie saranno messi in via Romani e via Starza per gli utenti di Sant’Anastasia, che troveranno fontane anche a via S. Santo, mass. Fornari e via Pomintella ai confini con Somma Vesuviana. Manifesti e annunci sonori, nonché la consultazione del sito www.goriacqua.com e il numero verde 800 218 270 sono gli strumenti previsti per diffondere informazioni e agevolare gli utenti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©