Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sant'Antimo, Coppia di spacciatori nigeriani arrestati dalla polizia


Sant'Antimo, Coppia di spacciatori nigeriani arrestati dalla polizia
25/03/2011, 16:03

Una coppia di nigeriani, entrambi con precedenti penali per droga, è stata arrestata in S. Antimo (NA), nella serata di ieri, dagli agenti del Commissariato di P.S. “Frattamaggiore”.

I poliziotti, a seguito di un mirato servizio, volto al contrasto dello spaccio di droga, sono intervenuti in Via Lava sorprendendo, sull’uscio di casa, Tony UCHE, di 37 anni.

L’uomo, accortosi della presenza della Polizia, non ha esitato a scagliarsi contro gli agenti per impedirne l’accesso in casa, tanto da fratturare la spalla ad un poliziotto con una violenta testa.

L’attiva resistenza del nigeriano, dovuta al fatto che all’interno dell’abitazione, ubicata a piano terra, vi fosse la convivente, Ivonne OTOIDE, di 38 anni, intenta a confezionare cocaina ed eroina, ha messo in guardia la donna.

OTOIDE, infatti, non ha aperto la porta agli agenti precipitandosi in bagno per disfarsi della droga, gettandola nel wc.

La scena è stata notata dagli agenti, attraverso le finestre che, con un palo di ferro, hanno forzato la porta d’ingresso e si sono introdotti nell’abitazione, recuperando solo una decina di involucri contenenti cocaina ed eroina.

I poliziotti hanno arrestato OTOIDE perché responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente in concorso con UCHE, responsabile anche di resistenza e lesioni a P.U..

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©