Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sant’Antimo, lite tra coniugi finisce in maxirissa: 9 arresti


Sant’Antimo, lite tra coniugi finisce in maxirissa: 9 arresti
21/05/2012, 16:05

A Sant'Antimo i carabinieri della locale tenenza hanno arrestato per rissa aggravata due coniugi: il marito di 29 anni, già noto alle forze dell'ordine e la moglie di 22 anni, incensurata, la sorella dell'uomo di 35 anni, incensurata, nonché i familiari della donna: un uomo di 52 anni, gia noto alle forze dell'ordine, una donna di 49 anni, incensurata, un uomo di 30 anni, incensurato, un uomo di 27 anni, residente a sant’arpino (ce), incensurato, una donna di 33 anni, incensurata e una donna di 31 anni, incensurata, tutti del luogo. I predetti sono stati sorpresi in un cortile condominiale su via roma, mentre al culmine di una lite per futili motivi tra i citati coniugi, si picchiavano tra loro a calci e pugni e bloccati dopo breve ma violenta colluttazione. sono stati medicati dai sanitari dell’ospedale “san Giovanni di Dio” a Frattamaggiore per lesioni il 29enne guaribili in 7 giorni, la moglie guaribili in 8 giorni e 2 carabinieri guaribili rispettivamente in 6 e 7 giorni. gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©