Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

L'Unità sarebbe l'unica in Italia

Santobono, 24mila euro dalla Gdf per il Centro di Risveglio


.

Santobono, 24mila euro dalla Gdf per il Centro di Risveglio
26/03/2010, 18:03

NAPOLI – Si è svolta presso la sede del nosocomio pediatrico Santobono-Pausilipon di Napoli, alla presenza della Direttrice Generale dell’Azienda sanitaria, Annamaria Minicucci, e del Generale di Divisione Giuseppe Mango, la cerimonia della consegna dell’assegno di 24mila euro raccolti in occasione di un ciclo di eventi organizzato dal Comando Regionale Campania della Guardia di Finanza lo scorso mese di dicembre, intitolato “Babbo Natale del Finanziere”.
La raccolta fondi è stata resa possibile grazie alla vendita delle opere artistiche realizzate sia dai militari che dai loro familiari, esposte nel periodo natalizio presso il Maschio Angioino, nonché grazie al ricavato della vendita dei biglietti dello spettacolo teatrale messo in scena, a titolo gratuito, dalla Compagnia artistica del Teatro Stabile d’innovazione “Le Nuvole” di Napoli, riservato ai finanzieri e ai loro bambini.
La realizzazione dell’Unità di Risveglio Pediatrico consentirebbe alla Campania di figurare come prima Regione in Italia ad avviare tale tipologia di attività, caratterizzata da assoluto rilievo assistenziale e sociale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©