Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Finora ha sterilizzato 400 animali, ma i soldi non bastano

Sasha, l’uomo che salva i cani randagi in Serbia


Sasha, l’uomo che salva i cani randagi in Serbia
26/04/2013, 18:00

BELGRADO - Salva 400 cani dalla strada e riesce a farli convivere in pace. Si chiama Sasha Pejcic l'eroe del momento degli animalisti serbi, che da qualche anno si dedica alla raccolta, alla sterilizzazione, alla cura di tutti i cani randagi che incontra sulla sua strada. Grazie al carisma che esercita sugli animali, Sasha riesce a farli convivere tutti in pace, senza che nessuna selvaggia ammucchiata, e quando si muove nell'ambiente in cui vengono custoditi liberi, un vecchio maneggio nella città di Nis, i 400 animali lo seguono in massa come uno sciame di api.

Tuttavia, la generosità di Sasha potrebbe non bastare più: le cifre per il sostentamento dei cani sono diventate così ingenti da non riuscire più a garantire tutto ciò di cui hanno bisogno, nemmeno con l'aiuto dell'associazione austriaca che lo ha sostenuto fino a oggi, e che per la prima volta ha dovuto lanciare una raccolta fondi dal sito. 

Commenta Stampa
di Felice Massimo de Falco
Riproduzione riservata ©