Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Denunciato il titolare: serio pericolo alla salute pubblica

Sassari: scoperta una discarica abusiva a cielo aperto


Sassari: scoperta una discarica abusiva a cielo aperto
03/02/2012, 12:02

SASSARI – Una discarica abusiva: questa è la scoperta fatta dalla Guardia di Finanza di Alghero, una delle località turistiche più rinomate d’Italia. Siamo a Santa Maria La Palma, nei pressi di un’autocarrozzeria: qui un’area di circa 4.000 metri quadri è stata sequestrata. Al suo interno sono stati ritrovati 140 veicoli fuori uso e una considerevole quantità di rifiuti speciali: in questa discarica abusiva a cielo aperto vi erano, infatti, resti di attività edili, pneumatici usati, motori di vario tipo e relative parti meccaniche smontate, batterie esauste, filtri olio combustibile, metalli ferrosi, materiali in plastica bruciati direttamente sul terreno, pastiglie per freni, miscugli e scorie di vari materiali di scarto. Immediata la denuncia nei confronti del proprietario della struttura, accusato di non aver adottato le procedure previste dalla legge in materia di stoccaggio, smaltimento di rifiuti e tenuta del registro di carico e scarico. Cosa peggiore è che questa discarica abusiva ha causato un progressivo degrado dell’area e costituiva un serio pericolo alla salute pubblica.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©