Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Sbaglia tintura a 26enne, parrucchiere condannato


Sbaglia tintura a 26enne, parrucchiere condannato
20/04/2009, 22:04

(AGI) - Napoli, 20 apr. - Dovra' risarcire la sua (ex?) cliente con 1.635 euro, oltre a pagare le spese processuali, un parrucchiere di Napoli condannato dal giudice di pace per danno biologico, patrimoniale e morale dopo aver sbagliato una tintura di capelli. La sentenza favorevole a P.V., 26 anni, che oltre a trovarsi il colore sbagliato si e' vista costretta a recarsi in ospedale per una dermatite allergica causata dai prodotti impiegati dall'artigiano, P.C., e' passata in giudicato perche' il parrucchiere non ha presentato appello. "Il parrucchiere non ha saputo soddisfare le richieste contrattuali - spiega l'avvocato Angelo Pisani, che assiste la giovane donna - alterando l'immagine estetica, relazionale e professionale della mia cliente"

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©