Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La tesi è stata sul Darfur

Sbarcò a Lampedusa nel 2011, oggi ottiene la laurea a Torino


Sbarcò a Lampedusa nel 2011, oggi ottiene la laurea a Torino
06/09/2019, 15:41

TORINO - E' uno dei tantissimi esempi di integrazione di migranti in Italia, quello di Ahmed Musa, 32 anni, nato in Sudan. Qui ha vissuto una infanzia d'inferno, vedendo il padre e i sei fratelli catturati e torturati a morte. Lui se l'è cavata perchè l'hanno lasciato in un campo credendolo morto. A quel punto ha intrapreso il lungo viaggio che l'ha portato nel 2011 a sbarcare a Lampedusa. senza documenti e senza futuro. Ma non si è perso d'animo: si è dato da fare e oggi ha ottenuto la laurea in diritto internazionale, con una tesi sui diritti umani in Darfur. Laurea che si aggiunge a quella presa in Sudan in Economia prima di partire. 

La vita in Italia per Musa non è stata facile. Un anno fa ha anche subito una aggressione razzista, ma continua a puntare sulla cultura per riscattarsi. E ora punta anche al dottorato. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©