Sbarcano a Pozzallo i 450 migranti salvati da un peschereccio - JulieNews - 1

Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Salvini: "E' una vittoria politica"

Sbarcano a Pozzallo i 450 migranti salvati da un peschereccio


Sbarcano a Pozzallo i 450 migranti salvati da un peschereccio
16/07/2018, 09:02

POZZALLO (RAGUSA) - Verso la mezzanotte è arrivato finalmente il via libera del Ministero dell'Interno e i 450 migranti che da giorni erano in mare sono potuti sbarcare nel porto di Pozzallo, in provincia di Ragusa. La situazione dei migranti - in parte sul pattugliatore Monte Sperone, della Guardia di Finanza, e in parte sulla Protector dell'operazione Frontex - stava cominciando a farsi critica, dato che le scorte di cibo a bordo delle navi ormai scarseggiavano. 

Lo sbarco finora era stato impedito dal Ministro dell'Interno Matteo Salvini, che ha affermato che non intendeva far sbarcare i migranti. Ma è bastato che Malta e la Germania accettassero di prendere 50 migranti a testa per far cambiare completamente idea a Salvini. Che anzi ha twittato che è stata una "vittoria politica". E anche il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte in un comunicato stampa ha affermato che "Oggi per la prima volta potremo dire che sono sbarcati in Europa". 

In realtà, stiamo assistendo ad un'altra squallida puntata di una soap opera di bassissima lega, in cui il governo italiano sta usando le sofferenze dei migranti per ottenere finte vittorie da poter sbandierare davanti al proprio elettorato. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©