Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I due scafisti greci sono stati arrestati per omicidio

Sbarco Calabria, immigrato minorenne disperso da due giorni


Sbarco Calabria, immigrato minorenne disperso da due giorni
23/07/2010, 14:07

CATANZARO -  Da due giorni proseguono le ricerche: un ragazzino di 14-15 anni, immigrato, è disperso da mercoledì nelle acque dello Ionio catanzese.
Il dramma si è verificato nel corso dello sbarco di 20 clandestini, quando è annegato anche un altro giovane di una ventina d'anni, il cui cadavere è stato subito recuperato.
Quattro clandestini sono riusciti ad allontanarsi, mentre 14 sono stati fermati sulla riva dalle forze dell'ordine.
Gli scafisti, due greci trovati a bordo del gommone usato per il trasporto degli immigrati, sono stati arrestati con le accuse di omicidio e immigrazione clandestina.
Secondo gli investigatori, i due uomini potevano contare su una basista locale, a dimostrazione che il traffico di clandestini è gestito da un'organizzazione.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©