Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Scafati: sequestrati tre apparecchi da intrattenimento e 168,00 euro in contanti


Scafati: sequestrati tre apparecchi da intrattenimento e 168,00 euro in contanti
16/03/2012, 12:03

I baschi verdi della Compagnia di Scafati hanno sequestrato presso un bar di Scafati (SA) tre “apparecchi/congegni da intrattenimento” e 168,00 euro in denaro contante, frutto di attività illecita.
I finanzieri hanno rinvenuto i congegni all’interno dei locali, funzionanti ed a disposizione della clientela, tutti privi delle previste certificazioni di conformità e dei nulla osta per la messa in esercizio.
I militari, all’esito del controllo hanno constatato che due degli apparecchi rinvenuti non erano muniti dei prescritti nulla osta di messa in esercizio, mentre il terzo è risultato non rispondente alle caratteristiche ed alle prescrizioni indicate nell’articolo 110 del T.U.L.P.S..
Pertanto, tutti i congegni, unitamente alla somma di denaro contante rinvenuta al loro interno e frutto dell’illecita attività, pari complessivamente ad € 168,00, sono stati sottoposti a sequestro.
Il titolare dell’attività commerciale, V.E. di anni 45, di nazionalità italiana, è segnalato alle autorità amministrative competenti per l’irrogazione delle relative sanzioni pecuniarie, quantificate in circa € 14.000,00.
L’attività di servizio è il frutto della quotidiana azione di controllo economico del territorio disposta dal Comando Provinciale di Salerno e finalizzata anche alla prevenzione e repressione di illeciti in materia di gioco e scommesse, e conferma l’efficienza del presidio economico/finanziario esercitato dal Corpo finalizzato a tutelare il regolare andamento del mercato del gioco, connotato da un forte impatto sociale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©