Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Scala, sequestrata villa panoramica


Scala, sequestrata villa panoramica
16/10/2009, 12:10


Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi in materia di tutela ambientale e controllo economico del territorio disposti dal Comando Provinciale di Salerno, i militari della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Salerno hanno sottoposto a sequestro in località “Acquacciola” nel Comune di Scala un cantiere abusivo.
Più precisamente si tratta di una villa panoramica realizzata abusivamente nonostante ripetute violazioni di sigilli contestate dalla Stazione dei Carabinieri di Ravello. Al momento del controllo è stato rilevato un ampliamento illegittimo, ancora allo stato grezzo, destinato ad aumentare i vani disponibili del fabbricato già abitato. E’ stata sequestrata anche l’area esterna alla villa composta da terrazzi, vialetti pedonali e scale di accesso in c.a.. Il proprietario del fondo ed il custode giudiziale sono stati deferiti alla competente Autorità per i reati di concorso in danneggiamento e deturpamento ambientale, atteso che la Costiera Amalfitana è stata riconosciuta dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, oltre alle connesse violazioni in materia urbanistica e paesaggistica, nonché per la violazione dei sigilli. L’operazione si e’ svolta con la collaborazione del personale del Comando Polizia Municipale e dell’Ufficio Tecnico del Comune di Scala.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©