Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Scampia, 5 arresti per legge droga e altro


Scampia, 5 arresti per legge droga e altro
20/04/2011, 13:04

I carabinieri del nucleo radiomobile di napoli nel corso di un servizio di pattuglia hanno arrestato un uomo di 26 anni, residente a bari e in via puma urbano v e un uomo di 24 anni residente a bari in via giulio petroni, entrambi già noti alle forze dell’ordine. i predetti sono stati sottoposti a controlli mentre percorrevano con fare sospetto via baku' a bordo autovettura della yaris di proprietà del 26enne venendo trovati in possesso di 400 grammi di stupefacente (200 grammi di marijuana e 200 grammi di hashish) nonche’ di un bilancino di precisione e di un coltello di genere vietato. Il 24enne per sottrarsi ai successivi adempimenti ha ingaggiato colluttazione con i carabinieri tentando di dileguarsi a piedi ma e’ stato bloccato dopo un breve inseguimento. gli associati sono stati tradotti nella casa circondariale di poggioreale. Sempre in un analoga operazione per il contrasto all’illegalità diffusa nel quartiere partenopeo, in via ghisleri, nei pressi del lotto sc2, i carabinieri della stazione quartiere 167 hanno sottoposto a fermo un uomo di 24 anni e un uomo di 25 anni, entrambi napoletani e già noti alle forze dell’ordine nonché una donna di 28 anni, napoletana. i carabinieri sono penetrati nell’appartamento al primo piano del citato plesso di proprieta’ di una coppia di 48 e 39 anni, irreperibili, scoprendo che vi era stato occultato un grosso quantitativo di oggetti preziosi di provenienza illecita. Il 24enne e’ stato immediatamente bloccato mentre gli altri 2, nel tentativo di darsi alla fuga, si sono lanciati dalla finestra riportando lesioni (“frattura della gamba destra” e “frattura del polso sinistro con interessamento della 11^ e 13^ vertebra”). entrambi sono stati ricoverati al cardarelli. durante perquisizione i militari dell’arma hanno rinvenuto e sequestrato 2 orologi, 111 collane, 103 anelli, 117 bracciali, 5 paia di orecchini, 37 portachiavi e 20 ciondoli nonché vari contenitori per gioielli. l’autorità giudiziaria ha disposto gli arresti domiciliari presso i reparti di degenza per i soggetti ricoverati e nella abitazione per il 24enne.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©