Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Scampia, “alto impatto” dei Carabinieri sequestrata droga nascosta nel contatore del condominio


Scampia, “alto impatto” dei Carabinieri sequestrata droga nascosta nel contatore del condominio
01/08/2013, 11:43

NAPOLI - I Carabinieri della Compagnia Stella hanno eseguito un servizio ad “alto impatto” a Scampia insieme a colleghi del Battaglione Toscana, servizio predisposto per contrastare lo spaccio di stupefacenti e sottoporre a controlli personaggi pregiudicati e d’interesse operativo.
In via Ghisleri e’ stato tratto in arresto Valcarenghi Giovanni, 67enne, del luogo, già noto alle ffoo, destinatario di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 29 luglio dal gip di Napoli per violazione alla legge in materia di stupefacenti, concordando con risultanze investigative che lo vedevano dedito ad attivita’ di detenzione a fini di spaccio di stupefacente, rinvenuto nella propria abitazione il 18 agosto 2012.
Nel contesto operativo, nel lotto k su via Labriola i cc hanno eseguito perquisizione per blocchi di edifici rinvenendo e sequestrando all’interno di un contatore condominiale circa 30 grammi di hashish in stecchette e, sempre nei pressi, 4 piantine di cannabis indica dell’altezza di circa 50 cm.
L’arrestato e’ stato tradotto a Poggioreale. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©