Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Scampia: Arrestato dalla Polizia pregiudicato 31enne


Scampia: Arrestato dalla Polizia pregiudicato 31enne
09/12/2013, 10:02

NAPOLI - Ieri mattina, i poliziotti del Commissariato Scampia, hanno arrestato il 31enne pregiudicato del posto A.D.N. in quanto ritenuto responsabile dei reati di evasione dagli arresti domiciliari ed estorsione ad danni della madre.
Il 31enne era detenuto presso il domicilio della madre per reati inerenti la normativa sulle sostanze stupefacenti. Come successivamente denunciato da quest’ultima, sin dai primi tempi della forzata convivenza, l’aveva spesso derubata  di oggetti di valore per poi rivenderli. Non avendo più oggetti da rubare era poi passato alle banconote, lasciando spesso la madre priva di fonti di sostentamento. Quando non riusciva ad appropriarsi delle banconote, passava alle minacce, anche armato di coltello, per costringere la madre ha dargli quanto necessitava.
Ieri mattina come di consueto, ha minacciato la madre di morte con un coltello e per farsi consegnare 70 euro, non ha esitato a prenderla a calci. Ottenuto quanto voleva si è chiuso dietro la porta di casa ed è uscito.
Grazie all’aiuto di alcuni vicini, l’anziana donna è riuscita ad uscire di casa e a recarsi subito in Commissariato per sporgere denuncia. I poliziotti l’hanno quindi riaccompagnata a casa dove hanno trovato il figlio appena rientrato, con le mani sporche di sangue a causa di un incauto uso del coltello. L’abitazione presentava anche numerose suppellettili distrutte.
Il 31enne è stato pertanto arrestato e subito associato alla Casa Circondariale di Napoli-Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©