Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Scampia, arrestato latitante sfuggito al blitz di due giorni fa


Scampia, arrestato latitante sfuggito al blitz di due giorni fa
20/01/2012, 17:01

La sua latitanza è durata poco più di 24 ore, dopo essere sfuggito, mercoledì, al blitz degli agenti della Squadra Mobile.

Ad arrestare Gennaro AMATO di 27anni, nella serata di ieri, sono stati gli agenti del Commissariato di Polizia Scampia che lo hanno sorpreso proprio mentre, in compagnia di altre tre persone, era intento a leggere un articolo di stampa, apparso sul giornale Cronache di Napoli, che lo riguardava.

I poliziotti, dopo aver avuto certezza della sua presenza presso un’abitazione in Viale della Resistenza, hanno accerchiato l’intera area, precludendogli qualsiasi possibilità di fuga.

Dopo aver bussato ripetutamente alla porta di un appartamento ubicato al 4° piano, gli agenti hanno forzato la porta blindata arrestando AMATO e gli altri presenti.

un uomo di 20 anni, un uomo di 27 anni e un uomo di  26 anni, sono stati arrestati dai poliziotti perché responsabili, in concorso tra loro, di favoreggiamento personale.

AMATO, destinatario di ordinanza di custodia cautelare in carcere, per i reati di associazione per delinquere di tipo mafioso e legge stupefacenti è stato condotto al Carcere di Poggioreale unitamente ai tre uomini accusati a vario titolo di favoreggiamento della latitanza.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©