Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Scampia, arrestato per maltrattamenti in famiglia


Scampia, arrestato per maltrattamenti in famiglia
28/11/2013, 13:54

SCAMPIA - Arrestato dalla Polizia a Scampia Carmine MUSELLA, napoletano 61enne, è stato arrestato in quanto colpito da ordinanza del GIP presso  il Tribunale di Napoli per i reati di maltrattamenti in famiglia e  atti persecutori. In particolare l’arrestato, già colpito da ordinanza di divieto di avvicinamento ai propri familiari, ordinanza emessa  sulla scorta di specifiche indagini che avevano consentito di accertare che in più occasioni si era reso responsabile di maltrattamenti, continuava nei suoi atti persecutori, non rispettando il divieto. Pertanto si procedeva ad informare l’A.G. della condotta criminosa del MUSELLA, che avrebbe potuto comportare gravi pregiudizi per le vittime, e nei suoi confronti veniva emessa ordinanza di aggravamento della precedente misura disponendo gli arresti domiciliari.
Alla luce di ciò personale del Commissariato di Polizia di Scampia, specializzato nella trattazione dei reati in famiglia e contro le donne, rintracciava il MUSELLA e lo poneva agli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©