ESCLUSIVA JULIE ITALIA: Il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris commenta la decisione del Tar Campania che ha stabilito il suo reintegro a primo cittadino. Guarda l'intervista alle ore 20,30 su Roma 1 (CH 11 e Sky 518) e su Julie Italia (CH 19)alle ore 23,05 su Julie Italia

Cronaca / Droga

Condividi

Scampia: continua la repressione allo spaccio di droga


Scampia: continua la repressione allo spaccio di droga
11/07/2010, 13:07

in via bakù i carabinieri del nucleo radiomobile di napoli hanno arrestato somma angelo, 40 anni, residente a liveri e d’avanzo enrico francesco, 37 anni, residente a pago del vallo di lauro (av).
a bordo di una fiat punto, in via bakù, nel tentativo di eludere un controllo i 2 non si sono fermati all’alt e si sono dati alla fuga venendo immediatamente inseguiti e bloccati. durante perquisizione sono poi stati trovati in possesso di gr. 15,5 di crack in dosi.
gli arrestati sono stati tradotti a poggioreale.

Sempre a scampia i carabinieri del nucleo operativo della compagnia vomero hanno arrestato per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti viglione michele, 19 anni, ivi residente a campobasso.
il predetto e’ stato notato mentre si aggirava con fare sospetto su una “piazza di spaccio” nel complesso di edilizia popolare chiamato “case dei “puffi” e durante perquisizione e’ stato trovato in possesso di 17 involucri contenenti 15 grammi di eroina e 2 gr. di cocaina nonchè della somma di 170 euro ritenuta provento di illecita attività.
l’arrestato e’ stato tradotto nella casa circondariale di poggioreale.

in via ghisleri i cc della stazione quartiere 167 hanno arrestato de chiara francesco, 27 anni, residente a casoria in via santa croce, già noto alle ffoo, resosi responsabile di spaccio.
nel corso di servizio di osservazione e controllo i cc hanno sorpreso il predetto mentre consegnava una dose di eroina di un grammo (sottoposta a sequestro) ad un 29enne di afragola che e’ stato segnalato al prefetto di napoli quale assuntore di droga.
durante perquisizioni, locale e personale, sono stati inoltre rinvenuti e sequestrati gr. 7,2 di eroina in cilindretti nascosti in un buco di un muro e la somma di 623 euro in denaro contante provento di spaccio.
l’arrestato e’ stato tradotto a poggioreale.

di Redazione
Riproduzione riservata ©
Condividi
Invia ad un amico