Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Scampia e Secondigliano, 3 arresti per spaccio di droga


Scampia e Secondigliano, 3 arresti per spaccio di droga
22/11/2012, 13:54

Duplice operazione questa mattina da parte del comando provinciale dei carabinieri di Napoli nei quartieri napoletani di Secondigliano e Scampia. Il primo a Secondigliano, dove i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un 57enne del luogo, già noto alle forze dell'ordine, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso il 20 novembre dal tribunale di napoli, dovendo espiare 6 anni di reclusione per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti. l’arrestato è stato tradotto nel carcere di poggioreale. Nella seconda operazione della giornata, A scampia i carabinieri della stazione quartiere 167 hanno arrestato per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti un uomo di  31 anni, del luogo e un uomo di   28 anni, residente a melito di napoli, entrambi già noti alle forze dell'ordine. I militari dell’arma durante un particolare servizio nel complesso di edilizia popolare del lotto T/A. area sotto l’influenza del clan scissionista “Abete – Abbinante”, hanno notato i 2 uomini mentre tentavano di nascondere una busta in cellophane sopra l’ascensore della scala. Bloccati e perquisiti sono stati trovati in possesso di 35 grammi di hashish, divisi in 55 stecchette. nel medesimo vano all’altezza del 3° piano, nascosti dietro i binari guida, sono stati trovati 31 grammi di marijuana, divisi in 28 confezioni. inoltre, proseguendo i controlli nei vani degli ascensori dei lotti t/a e t/b i carabinieri del battaglione campania hanno trovato, sopra un ascensore della scala d, una pistola calibro 9 x 19 con caricatore e 10 cartucce, nonché 37 dosi di eroina, per complessivi 38 grammi. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati tradotti nel carcere di poggioreale.

 

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©