Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Scampia, in manette spacciatore


Scampia, in manette spacciatore
19/12/2009, 10:12


NAPOLI - Ieri sera, gli agenti del Commissariato P.S. Scampia, hanno arrestato Antonio Gelsomino, quarantenne napoletano, per i reati di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I fatti si sono svolti in Via Ghisleri, all’interno del lotto S/C3 dove i poliziotti hanno potuto osservare Gelsomino mentre, all’interno di un porticato, svolgeva tranquillamente l’attività di spacciatore. Gli agenti, messisi in osservazione in un punto dove non potevano essere notati, hanno infatti visto Gelsomino avvicinarsi ad un’autovettura, intascare delle banconote, recarsi vicino ad una rampa metallica di accesso alle scale per disabili, prelevare delle bustine da un sacchetto di plastica ben occultato sotto quest’ultima e consegnarle a chi gli aveva dato il denaro.



A questo punto altri due agenti si sono avvicinati furtivamente allo spacciatore sino a prenderlo di sorpresa e a bloccarlo.



I poliziotti hanno poi perquisito Gelsomino rinvenendo nelle sue tasche 165 Euro. Sotto la piattaforma hanno invece rinvenuto, fissato con una calamita, una sacchetto di plastica con diverse bustine di plastica contenenti sostanza erbacea successivamente identificata quale marijuana.



Antonio Gelsomino è stato quindi tratto in arresto ed immediatamente associato presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©