Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

SCAMPIA: OPERAZIONE POLIZIA, ARRESTI PER DROGA


SCAMPIA: OPERAZIONE POLIZIA, ARRESTI PER DROGA
27/01/2009, 16:01

Procedono a Scampia i controlli della Polizia contro spacciatori e vedette. Gli agenti del Commissariato di Polizia Scampia, nell’ambito dei rafforzati servizi finalizzati al monitoraggio dei canali di spaccio hanno eseguito diverse perquisizioni e controlli. Gli agenti, nel corso di una bonifica degli spazi adiacenti il parco Azzurro, hanno rinvenuto oltre 1Kg. di droga di vario genere e nascosta in luoghi diversi.

Nella carcassa di un’autovettura, i poliziotti hanno rinvenuto numerosissime bustine già pronte per lo smercio al dettaglio contenenti cocaina e marijuana.

Nel vano ascensori di uno stabile, inoltre, gli agenti hanno scoperto gran parte del quantitativo di hashish racchiuso in 29 buste contenenti le dosi, pronte per la vendita.

Nell’ambito dell’attività, i poliziotti hanno arrestato Lorenzo Musella, 22enne, nel mentre svolgeva l’illecita attività di spaccio di sostanza stupefacente, nel rione Don Guanella.

Gli agenti dopo aver osservato con attenzione un via-vai di autovetture nell’isolato dove era presente l’uomo, sicuri che lo stesso stesse spacciando droga, sono intervenuti per bloccarlo.

Musella nel tentativo di scappare, si disfaceva di diversi involucri, raccolti poi dalla Polizia che, dopo fatta analizzare la sostanza, accertava che fosse Marijuana.

Perquisito l’uomo, gli agenti hanno rinvenuto la somma di euro 90,00, denaro che è stato poi sequestrato unitamente alla droga. Per Musella si sono stretti i ferri ai polsi.

Sempre nel quartiere Scampia è stato arrestato dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli Ciro Ardimenti. 36enne, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, nei pressi di via Ghisleri all’interno del lotto T/A gestiva lo spaccio di eroina. All’arrivo della Volante, Ardimenti è stato bloccato in fragranza dopo che aveva ceduto una confezione di eroina all’acquirente di turno.

Sorpreso ed arrestato con 13 dosi di eroina e la somma di 90 euro, provento dell’illecita attività.

Ardimenti, con precedenti penali specifici e scarcerato per effetto dell’indulto, è stato accompagnato al carcere di Poggioreale.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©