Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Scampia: polizia arresta due spacciatori e smantella manufatti abusivi


Scampia: polizia arresta due spacciatori e smantella manufatti abusivi
20/06/2012, 14:06

Nell’ ambito di un’ operazione finalizzata al contrasto del fenomeno dello spaccio, i poliziotti del Commissariato Scampia hanno arrestato G.B.17enne, pregiudicato e M.R. 19enne, per essersi resi responsabili, in concorso tra loro, del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

Questa mattina, gli agenti all’interno della vela celeste, in viale della Resistenza, hanno sorpreso il minore effettuare lo scambio droga-denaro con l’ acquirente di turno mentre il suo complice gli faceva da “palo”. Quindi, i poliziotti li hanno bloccati ed arrestati.

A seguito di un controllo, gli agenti hanno rinvenuto indosso al 17enne la somma di 640 euro suddivisa in banconote di diverso taglio; 43 dosi di eroina e 26 dosi di cocaina.  In tale circostanza gli agenti hanno altresì denunciato un’altra persona al momento irreperibile.

Nell’ ambito di tale operazione, sono stati smantellati con l’ausilio dei Vigili del Fuoco e del personale ASIA diversi manufatti eretti abusivamente in diverse piazze di spaccio del quartiere per ostacolare l’intervento delle forze dell’ordine.

Inoltre sono stati abbattuti diversi tramezzi e muri divisori della cosiddetta “stanza del buco” della vela gialla, punto di ritrovo di tossicodipendenti.

Pertanto, con l’ ausilio di alcune volanti del Reparto Prevenzione Crimine Campania, gli agenti hanno altresì identificato una trentina di persone in possesso di sostanza stupefacente per uso personale e li hanno segnalati alla competente autorità amministrativa.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©