Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Scampia, polizia sequestra armi degli Scissionisti


Scampia, polizia sequestra armi degli Scissionisti
28/04/2012, 13:04

Un sistema a scomparsa, celato in un battiscopa di una scala condominiale dell’isolato 9, del lotto G di Via Labriola, in quello che è considerato feudo del clan degli “Scissionisti” è stato scoperto dagli agenti del Commissariato di Polizia “Scampia”. 
I poliziotti, a seguito di una più ampia attività d’indagine, nella serata di ieri, hanno portato alla luce il “sistema” utilizzato per mimetizzare un cassetto metallico all’interno del quale sono state rinvenute 3 armi, perfettamente funzionanti e complete di relativo munizionamento.
Le armi sequestrate: una Beretta modello 98 FS, calibro 9x21, completa di 10 proiettili nel caricatore, risultata rubata a Treviso nel 2007; una Beretta modello 81, calibro 7,65, completa di caricatore contenente 12 proiettili, risultata provento di furto in Frignano (CE) nel 2003; una pistola revolver marca Arminius, calibro 38 Special, con matricola abrasa, completa di 6 colpi, saranno sottoposte ad esami tecnico-balistici da parte della Polizia Scientifica, al fine di accertare se sono state utilizzate nei recenti episodi criminosi.
Le indagini della Polizia continuano al fine d’identificare il detentore delle armi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©