Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Scampia scoperti due uomini armati di revolver: arrestati


Scampia scoperti due uomini armati di revolver: arrestati
19/09/2012, 11:06

Non si ferma la lotta alla criminalità dell'area Nord di Napoli, ultima scoperta ieri sera poco dopo le 23.00,  quando un equipaggio del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo, della Polizia di Stato, durante il servizio straordinari di controllo del territorio nel quartiere Scampia, hanno notato nell’altro senso di marcia percorrendo via Galimberti, una autovettura 'Citroen Saxo', che alla loro vista cercava di dileguarsi aumentando la velocità. Immediatamente i poliziotti hanno effettuata inversione di marcia, portandosi all’inseguimento dell’autovettura che continuava la sua fuga zig-zagando fra le auto ed i ciclomotori in transito. All’interno del piazzale del complesso abitativo “Vela bianca”, la pattuglia riusciva ad affiancare l’autovettura e la costringeva a fermarsi, i due occupanti tentavano di scappare a piedi ma sono stati prontamente raggiunti e bloccati. Contestualmente sono sopraggiunti altri equipaggi di polizia in quanto diversi residenti della vela Bianca nonché parenti dei due uomini avevano raggiunto la strada per aiutarli a sottrarsi al controllo. I due uomini, A.S. 49 anni, napoletano con precedenti di polizia, residente in Via dello Zodiaco –Secondigliano e F.E. napoletano 30 enne residente in via Labriola nel Lotto G, anche lui con precedenti di polizia, sono stati arrestati per il reato di porto illegale di pistola e ricettazione. Nella cintola dei pantaloni del 49ennne, passeggero dell’autovettura, è stata rinvenuta e sequestrata, dalla Polizia, una pistola “Smith & Wesson” calibro 38 special a tamburo pronta all’uso con 6 proiettili. La pistola è risultata rubata nel 2008 ad Eboli, l’autovettura utilizzata è stata sottoposta a sequestro. I due uomini sono stati condotti al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©