Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Scampia, smantellata piazza di spaccio: due arresti


Scampia, smantellata piazza di spaccio: due arresti
03/05/2010, 03:05

NAPOLI - Un pregiudicato di 39 anni, Massimo Mazza, gia' sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di Presentazione alla P.G., e' stato sorpreso e arrestato, unitamente a Ciro Sarracino, di 44 anni, anch'egli pregiudicato, dagli agenti della sezione ''Volanti'' dell'U.P.G. I due sono responsabili, in concorso tra loro, del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente. I poliziotti, nel quartiere Scampia, nel corso dei normali servizi di prevenzione e controllo del territorio, hanno notato uno strano andirivieni di giovani nei pressi dell'edilizia popolare conosciuta come lotto T/A, in Via Ghisleri. Dopo aver abilmente parcheggiato la volante, in maniera da non essere scorti dalle numerose ''sentinelle'' disseminate nel quartiere, gli agenti sono riusciti ad accedere all'interno di uno stabile vicino, in modo da poter svolgere un attento servizio di osservazione. Avuta la certezza che, dietro il portone della scala M, due individui, attraverso una feritoia, stavano effettuando il consueto scambio droga-soldi e che gli stessi, alla vista di altre auto della Polizia in transito nella zona, si allontanavano rapidamente sino a raggiungere il terrazzo dello stabile posto al 13° piano, gli agenti hanno deciso di intervenire. Due, dei tre agenti componenti l'equipaggio, dalla scala N, comunicante con la M attraverso il terrazzo, si sono introdotti nello stabile, mentre il terzo poliziotto e' entrato dall'ingresso principale, precludendo cosi' agli spacciatori ogni possibilita' di fuga.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©