Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Scampia: trovati 2 kalashnikov tra l’immondizia


Scampia: trovati 2 kalashnikov tra l’immondizia
08/09/2012, 13:50

NAPOLI – Continuano i ritrovamenti di armi e munizioni a Scampia, il quartiere a nord di Napoli nel quale è riesplosa la faida tra i clan per il controllo del traffico della droga. Sono bene 2 i fucili mitragliatori del tipo  kalashnikov, meglio noto come AK47 con i caricatori inseriti e pronti all'uso che sono stati trovati dagli agenti di polizia del commissariato di Scampia diretto dal vice questore Spina, durante le operazione di controllo nelle Vele. I mitra erano stati ben occultati tra l’immondizia in un vano di un appartamento abbandonato della Vela Celeste, che ignoti avevano iniziato a ripulire. Secondo quanto riferito dagli inquirenti le armi erano già pronte per essere adoperate in azioni criminose o per la difesa. I controlli, iniziati di mattina presto in tutta l’area del perimetro delle vele, sono ancora in atto anche per impedire le attività di commercio degli stupefacenti nelle piazze di spaccio.  Si tratta di operazioni interforze, condotte 24 ore su 24, che vedono quotidianamente impegnati polizia, carabinieri e guardia di finanza.

 

 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©