Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

La Banca Centrale è comunque estranea alla vicenda

Scandalo Mps: perquisita Bankitalia, si cercano documenti


Scandalo Mps: perquisita Bankitalia, si cercano documenti
16/04/2013, 09:32

ROMA - Continua la ricerca dei documenti, sulla vicenda del Monte dei Paschi di Siena, ad opera della Procura senese. E così questa mattina alcuni magistrati, accompagnati dalla Guardia di Finanza, si sono presentati in Bankitalia, per acquisire della documentazione relativa a Mps. 
In ogni caso, la nostra Banca Centrale non è coinvolta nella vicenda. Anzi, per quella che è la dinamica dei fatti nell'ottica accusatoria, è stata ingannata da Mps che ha evitato di mandare i documenti previsti per legge, trattenendone alcuni; in qquesta maniera la capacità di controllo di Bankitalia è stata fortemente menomata e ha permesso alla banca senese di dare il via ai due contratti derivati che hanno creato un buco da 750 milioni di euro. 
Meno di un mese fa una analoga operazione di perquisizione era stata condotta nei confronti della sede italiana della banca giapponese Nomura, essa sì coinvolta nei fatti. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©